Più tempo per i pazienti

All'University Hospital Northern Norway a Tromsø, circa 4.500 dipendenti lavorano per salvare vite umane e prendersi cura dei loro pazienti. La tecnologia sanitaria innovativa di Ascom ha contribuito a rendere più efficiente la giornata lavorativa degli operatori sanitari e ha consentito un migliore monitoraggio di ogni paziente

“La cosa più importante per me nella giornata lavorativa è dare ai miei pazienti l'aiuto di cui hanno bisogno. Quando finisco il lavoro, voglio essere sicuro che i pazienti abbiano trascorso una buona giornata e che abbiano avuto l'assistenza che meritano ", afferma Evelinn Elvagjeng.

Evelinn è un'infermiera del reparto Ginecologia / Urologia / Endocrinologia / Chirurgia plastica presso l'University Hospital Northern Norway. Dall'agosto 2018, il reparto, che dispone di 28 posti letto, fa parte di un progetto pilota volto a testare l'innovativa tecnologia sanitaria di Ascom. I risultati sono stati estremamente positivi.

"Prima di implementare il sistema Ascom, ricevevamo fino a 400 notifiche di allarme ogni giorno e tutti gli infermieri in turno venivano avvisati ogni volta che scattava un allarme. Ciò ha creato un'enorme pressione e un ambiente di lavoro a volte molto impegnativo. Ora riceviamo principalmente allarmi relativi alla nostra area di responsabilità. E se, contrariamente alle aspettative, un'infermiera non ha il tempo o la possibilità di seguirla, la notifica di allarme va, in esclation, al collega ”, spiega Elvagjeng, sottolineando che ciò rende gli infermieri molto più attenti alle notifiche di allarme che ricevono.

Più tempo per le cure

Oltre a un ambiente di lavoro migliore, il sistema ha semplificato le attività per i dipendenti del reparto. Ogni infermiera riceve i messaggi direttamente sul proprio dispositivo mobile, senza che le informazioni debbano passare attraverso molti altri. Ciò consente di risparmiare più tempo per il monitoraggio individuale dei pazienti.

"Ritengo che abbiamo ridotto significativamente il tempo di risposta nel periodo in cui abbiamo utilizzato il sistema. Tutto funziona come dovrebbe e ci sono state molte meno interruzioni sul lavoro. Ciò avvantaggia sia i pazienti che il personale ", afferma Elvagjeng.

Scopri come il personale infermieristico di Tronso sta fornendo assistenza ai pazienti

Sistemi che contribuiscono alla semplificazione delle cure

Hege Bekkelund Moe è un membro del personale amministrativo del reparto. Ha molti anni di esperienza nel settore sanitario. Uno dei compiti principali di Moe è gestire le richieste dei pazienti. L'introduzione del sistema Ascom ha cambiato radicalmente la sua giornata lavorativa.

“I telefoni suonavano in continuazione. Quando ricevevo una richiesta di informazioni da un paziente, la persona doveva essere messa in contatto con il responsabile del gruppo nel dipartimento pertinente, che a sua volta doveva essere messo in contatto con l'infermiera responsabile del paziente interessato. La comunicazione risultava molto complicata ed estenuante per le persone coinvolte ", ricorda Moe. Il nuovo sistema le offre una panoramica completa di chi è responsabile dei vari reparti e può rivolgere le richieste direttamente agli infermieri interessati.

"È incredibile quanto sia più efficiente. In un reparto frenetico come questo, dipendiamo dal fatto che tutto funzioni senza intoppi. Alcuni giorni abbiamo fino a 50 pazienti in reparto e senza un sistema efficiente si crea il caos ”, dice Moe.

Semplificare le quotidiane attività lavorative

In passato Moe ha trascorso innumerevoli ore, sia all'interno che all'esterno dell'orario di lavoro per gestire le questioni e le problematiche rimaste in sospeso. Il nuovo sistema ora le permette di lasciare il lavoro con una buona sensazione, sapendo di aver reso più facile la vita quotidiana di pazienti e personale.

"Sono una persona attenta al livello di servizio che viene offerto. Ho bisogno di un lavoro in cui posso fare una differenza positiva per le altre persone. Questo è esattamente ciò che accade ora ", dice raggiante.

Scopri perché gli ingegneri e il team tecnico di Tronso si fidano di noi

Sistemi di allarme essenziali

All'University Hospital Northern Norway, c'è una notifica di allarme per quasi tutto. In casi critici, l'avvertimento fa la differenza tra la vita e la morte. I sistemi devono essere impeccabili nel più grande ospedale della Norvegia settentrionale.

"E' in gioco la vita delle persone. Non possiamo permetterci un guasto del sistema ", afferma Gisle Løkken Hansen.

Hansen è un ingegnere senior presso la struttura ospedaliera e ha la responsabilità operativa di tutti i sistemi di notifica degli allarmi nell'ospedale. Loda Ascom per la tecnologia sanitaria che aiuta a salvare vite umane.

“I prodotti sono stabili e funzionano come previsto. Il tempo di attività è quasi del 100 percento. Inoltre, Ascom dispone di un ampio team che accetta richieste di assistenza in qualsiasi momento della giornata, tutti i giorni dell'anno. Il supporto che riceviamo è importante. Fornisce sicurezza, ed è così che dovrebbe essere quando si tratta di qualcosa di prezioso come la vita delle persone ", dice.

Hansen è stato responsabile dell'introduzione del sistema Ascom nel reparto di Ginecologia / Urologia / Endocrinologia / Chirurgia plastica.

“Gli utenti sono estremamente soddisfatti del sistema. È più silenzioso nei reparti, c'è meno rumore e più tempo per concentrarsi sui compiti importanti. Il mio ruolo è introdurre nuove tecnologie in ospedale e allo stesso tempo fornire al personale le soluzioni tecniche necessarie per svolgere il proprio lavoro. E in questo caso ci siamo riusciti ", sorride Hansen.

by Hallvar Agersborg, nordlys.no.