Digistat Surgical Information system (SIS)

Digistat Surgical Information System (SIS) è la soluzione completa per gestire le richieste di ogni membro del personale appartenente al flusso di lavoro chirurgico.

Supporta la gestione dell'impegnativo flusso di lavoro delle procedure chirurgiche.

Dalla programmazione degli appuntamenti alla pianificazione delle sale operatorie, dall'anestesia alla documentazione chirurgica, dalla gestione del magazzino all'utilizzo ottimale delle risorse, questa soluzione apporta vantaggi significativi ai principali aspetti  del flusso di lavoro chirurgico e alle principali parti coinvolte.

Digistat SIS, con la sua intuitiva interfaccia utente touch screen, può ridurre le spese e aiutare a migliorare le prestazioni, l'efficienza e i risultati.

Digistat SIS è un dispositivo medico di classe I in UE/AELS in base alle direttive per dispositivi medici (93/42/EEC e successive modifiche).

 

ascom-image-

Caratteristiche principali e vantaggi

Pianificazione e gestione delle liste operatorie

Digistat SIS facilita la pianificazione e l'organizzazione delle procedure chirurgiche con un software semplice e intuitivo, fornendo strumenti di supporto e guida lungo tutto il flusso di lavoro. A partire dalle liste operatorie e dalle procedure chirurgiche, tutto può essere facilmente pianificato in base ai tempi degli interventi chirurgici e alle priorità.

Schede anestesiologiche

Digistat SIS fornisce agli anestesisti vari strumenti per documentare l'assistenza fornita al paziente durante il flusso di lavoro  chirurgico. La procedura di registrazione dei dati anestesiologici è conforme alle linee guida nazionali e gestisce le attività pre, intra e postoperatorie. La visita preanestesia viene personalizzata per rispondere alle specifiche necessità del reparto e del paziente: chirurgia elettiva, d'emergenza, pediatrica e così via. La scheda anestesiologica può essere compilata in maniera digitale nella sala operativa su terminali touch screen dedicati. Tutti gli eventi di anestesia vengono organizzati gerarchicamente, in gruppi logici e cronologici, e sono facilmente identificabili. I parametri del paziente vengono acquisiti quasi in tempo reale, visualizzati in grafici e tabelle e, possibilmente dopo la convalida dell'utente, inseriti automaticamente nella scheda anestesiologica. Ascom UMS sviluppa internamente l'integrazione di tutti i  dispositivi medici. L'acquisizione automatica può aumentare la quantità e la leggibilità delle informazioni disponibili e la loro affidabilità.

Nelle sale operatorie

Digistat SIS offre le funzioni seguenti nelle sale operatorie:

  • monitoraggio dell'uso delle sale operatorie e delle procedure chirurgiche in corso; 
  • riprogrammazione "all'ultimo minuto" dell'intera attività delle sale;
  • supporto alla gestione delle emergenze;
  • programmazione delle attività chirurgiche, divisa per chirurgo, unità aziendale, reparto, sala operatoria, ecc.;
  • gestione e possibilità di tenere traccia delle speciali attrezzature necessarie;
  • gestione delle varie procedure chirurgiche;
  • utilizzo in sala operatoria senza la necessità di mouse e tastiera;
  • gestione delle sale operatorie con ispezione visiva in tempo reale tramite webcam.

Il piano chirurgico viene aggiornato  durante la giornata operativa per mostrare il reale progresso degli interventi e le modifiche apportate al piano chirurgico giornaliero, in base alle emergenze, al protrarsi delle operazioni oltre ai tempi stabiliti, alle cancellazioni e all'impiego di riserve.

L'interfaccia intuitiva e di facile uso consente all'utente di riprogrammare le procedure operative quotidiane, anche con sale operatorie diverse, utilizzando le funzioni "drag & drop"

ascom-image-

Terapia intensiva postoperatoria e sala risveglio

Dopo un intervento chirurgico, il paziente viene trasferito nella sala risveglio o in una unità di terapia intensiva postoperatoria dove verrà gestito e monitorato tramite l'utilizzo di una serie di dispositivi medicali diversi. Con un flusso di dati ininterrotto , Digistat può raccogliere e registrare automaticamente i parametri generati da tali dispositivi, assieme agli indici, alle terapie correnti, alle indicazioni postchirurgiche per il reparto e così via. 

Statistiche di reparto

Digistat SIS è dotato di un sistema per la gestione di dati statistici e report basata su strumenti visivi, configurabili dall'utente, per l'estrazione di statistiche e report. I report possono contenere vari tipi di grafici, tabelle, elenchi, anche puntati, e tabelle pivot.  Possono essere configurati facilmente, tramite gli strumenti disponibili per fornire vari tipi di risultati aggregati:  dashboard specifico per il monitoraggio dei consumi (farmaci, materiali, protesi), statistiche di produttività (ad es. tramite correlazione del numero e del tipo di interventi), statistiche basate sui dati operativi registrati (durata delle procedure per tipologia/operatore) al fine di valutare l'uso delle sale operative e identificare possibili ottimizzazioni e così via. I dati raccolti durante il flusso di lavoro chirurgico possono essere utilizzati nei report e, quindi, possono aiutare la gestione ospedaliera a migliorare l'efficienza del flusso di lavoro.

ascom-image-

Gestione del magazzino

Digistat consente di associare i materiali utilizzati e i relativi costi al paziente giusto lungo tutto il processo chirurgico. Le procedure di fatturazione e il calcolo delle spese diventa, quindi, rapido e affidabile. Inoltre, prendendo in considerazione le procedure pianificate, le terapie e l'uso delle risorse non pianificate, Digistat contente di prevedere la necessità di materiali, aiutando a garantire che siano disponibili per le operazioni e le terapie. Gli utenti destinatari del sistema sono i farmacisti e gli infermieri. I farmacisti si possono affidare alle funzioni di rifornimento (per i carrelli e gli armadietti), di monitoraggio delle scorte in tempo reale, di pianificazione quotidiana dei materiali e di gestione delle mancanze e delle date di scadenza.  Gli infermieri possono utilizzare strumenti specifici per la selezione dei materiali pianificati e non pianificati. La gestione dei materiali si basa sull'uso esteso di codici a barre o di apparecchiature RFID che aiutano a migliorare la correttezza dei dati registrati. La registrazione dell'utilizzo dei materiali viene effettuata direttamente nelle sale operatorie. Dato che la sala operatoria viene associata all'intervento in esecuzione, l'uso dei materiali nella sala viene automaticamente collegato all'intervento, al paziente e all'unità operativa di implementazione dell'azione. Digistat può associare a ciascun intervento un kit chirurgico standard di dispositivi e risorse mediche (materiali, farmaci, strumenti, teli, ecc.) a supporto della pianificazione dei materiali. Prima dell'operazione l'utente può modificare l'elenco predefinito per adattarlo al particolare intervento. Dopo l'operazione, i materiali non utilizzati
del kit vengono restituiti alla farmacia e registrati.

Documenti di supporto

digistat-sis-rizzoli-bologna-ehealth-magazine-it-10013865
PDF

Digistat SIS Ospedale Rizzoli Bologna

EHealth magazine nr.29 - 2014
Digistat SIS Ospedale S.Croce e Carle Cuneo
PDF

Digistat SIS Ospedale Cuneo

Tecnica Ospedaliera magazine nr.8 - 2011
Tecnica Ospedaliera 201301 OR Rizzoli.pdf
PDF

Digistat SIS Ospedale Rizzoli Bologna

Tecnica Ospedaliera magazine nr.1 - 2013
Digistat-Suite- brochure
PDF

Digistat Suite brochure

Panoramica sulla soluzione Digistat
01418-02-IT-ascom-digistat-or-brochure
PDF

Digistat Surgical brochure

Brochure

Ulteriori prodotti

La disponibilità, la configurazione e le specifiche tecniche dei prodotti, dei servizi e delle soluzioni Ascom potrebbero variare da un paese all'altro. Per ulteriori dettagli, rivolgetevi al rappresentante locale Ascom.