La piattaforma per il settore sanitario di Ascom ha un centro di controllo. È noto con il nome di Ascom Myco 2 e ha questo aspetto.

ascom-image-

Ha l'aspetto di uno smartphone.
Ma, in realtà, è la centrale di controllo di una piattaforma per il settore sanitario aperta, potente e completa.

  • Connette senza soluzione di continuità gli utenti con i colleghi, i pazienti, i laboratori, le farmacie, i portieri, il personale di pulizia, i dispositivi medicali, i monitor dei pazienti e il sistema di chiamata degli infermieri.

  • Riunisce dati da fonti diverse. Quindi consente di visualizzarli come informazioni significative, aiutando il personale a diretto contatto con i pazienti a prendere le decisioni migliori è ancora in movimento.

  • Permette di collaborare. Aiuta a eliminare i colli di bottiglia nel flusso di lavoro. Invia i dati rilevati ai sistemi analitici e amministrativi di back-end. E, in caso aveste ancora dei dubbi, può essere utilizzato anche come telefono.

Si tratta di Ascom Myco 2. Il centro di controllo che ha l'aspetto di uno smartphone.

Ascom Myco 2: caratteristiche
 

Perché gli infermieri hanno bisogno di strumenti di comunicazione più efficienti

  • Tempo impiegato da un infermiere nel comunicare

    Escludendo lo scrivere [1] 60%
    60%
  • Numero di membri del personale disponibili per paziente

    Media durante una permanenza di quattro giorni in una struttura ospedaliera [2] 50
    50
  • Causa ultima di errore nella somministrazione dei farmaci

    Comunicazioni mancate o parziali sono la causa n. 1 [2] n.1
    n.1
  • Comunicazione ancora non digitale

    Gli infermieri comunicano principalmente di persona [1] 90%
    90%
ascom-image-

Gli allarmi rappresentano il pericolo tecnologico numero uno per la salute dei pazienti nelle strutture ospedaliere.3

ascom-image-

Gli infermieri passano meno di un quinto del loro tempo ad occuparsi dell'assistenza diretta ai pazienti.4

Maggiori informazioni sulle soluzioni per ambienti ospedalieri di Ascom sono disponibili al sito www.ascom.com/it


Bibliografia:
1. Coiera, E. (2006). Communication Systems in Healthcare. Clinical Biochemist Reviews, [online] 27(2), p.89. Disponibile all'indirizzo: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1579411/ [15 mar. 2016].
2. O'Daniel, M. e Rosenstein, A. (2008). Professional Communication and Team Collaboration. Agency for Healthcare Research and Quality (US). [online] Disponibile all'indirizzo: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK2637/ [Consultato il 30 mar. 2016]. 
3.  ECRI Institute (2014) Top 10 Health Technology Hazards for 2015 [online] Disponibile all'indirizzo: <www.ecri.org/2015hazards> [12 febbraio 2016]
4.   Hendrich, A., Chow, MP., Skierczynski, BA., Lu, Z. (2008) "A 36-Hospital Time and Motion Study: How Do Medical-Surgical Nurses Spend Their Time?" The Permanente Journal 12 (3), 25-34

Funzioni e caratteristiche specifiche di Ascom Myco 2 potrebbero richiedere l'installazione di prodotti Ascom aggiuntivi. 
La disponibilità, la configurazione e le specifiche tecniche dei prodotti, dei servizi e delle soluzioni Ascom potrebbero variare da un paese all'altro. Per ulteriori dettagli, rivolgetevi al rappresentante locale Ascom.