Languages :

La piattaforma per il settore sanitario di Ascom ha un centro di controllo. È noto con il nome di Ascom Myco 2 e ha questo aspetto.

ascom-image-

Ha l'aspetto di uno smartphone.
Ma, in realtà, è la centrale di controllo di una piattaforma per il settore sanitario aperta, potente e completa.

  • Connette senza soluzione di continuità gli utenti con i colleghi, i pazienti, i laboratori, le farmacie, i portieri, il personale di pulizia, i dispositivi medicali, i monitor dei pazienti e il sistema di chiamata degli infermieri.

  • Riunisce dati da fonti diverse. Quindi consente di visualizzarli come informazioni significative, aiutando il personale a diretto contatto con i pazienti a prendere le decisioni migliori è ancora in movimento.

  • Permette di collaborare. Aiuta a eliminare i colli di bottiglia nel flusso di lavoro. Invia i dati rilevati ai sistemi analitici e amministrativi di back-end. E, in caso aveste ancora dei dubbi, può essere utilizzato anche come telefono.

Si tratta di Ascom Myco 2. Il centro di controllo che ha l'aspetto di uno smartphone.

Ascom Myco 2: caratteristiche
 

Perché gli infermieri hanno bisogno di strumenti di comunicazione più efficienti

  • Tempo impiegato da un infermiere nel comunicare

    Escludendo lo scrivere [1] 60%
    60%
  • Numero di membri del personale disponibili per paziente

    Media durante una permanenza di quattro giorni in una struttura ospedaliera [2] 50
    50
  • Causa ultima di errore nella somministrazione dei farmaci

    Comunicazioni mancate o parziali sono la causa n. 1 [2] n.1
    n.1
  • Comunicazione ancora non digitale

    Gli infermieri comunicano principalmente di persona [1] 90%
    90%
ascom-image-

Gli allarmi rappresentano il pericolo tecnologico numero uno per la salute dei pazienti nelle strutture ospedaliere.3

ascom-image-

Gli infermieri passano meno di un quinto del loro tempo ad occuparsi dell'assistenza diretta ai pazienti.4

Maggiori informazioni sulle soluzioni per ambienti ospedalieri di Ascom sono disponibili al sito www.ascom.com


Bibliografia:
1. Coiera, E. (2006). Communication Systems in Healthcare. Clinical Biochemist Reviews, [online] 27(2), p.89. Disponibile all'indirizzo: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1579411/ [15 mar. 2016].
2. O'Daniel, M. e Rosenstein, A. (2008). Professional Communication and Team Collaboration. Agency for Healthcare Research and Quality (US). [online] Disponibile all'indirizzo: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK2637/ [Consultato il 30 mar. 2016]. 
3.  ECRI Institute (2014) Top 10 Health Technology Hazards for 2015 [online] Disponibile all'indirizzo: <www.ecri.org/2015hazards> [12 febbraio 2016]
4.   Hendrich, A., Chow, MP., Skierczynski, BA., Lu, Z. (2008) "A 36-Hospital Time and Motion Study: How Do Medical-Surgical Nurses Spend Their Time?" The Permanente Journal 12 (3), 25-34

Funzioni e caratteristiche specifiche di Ascom Myco 2 potrebbero richiedere l'installazione di prodotti Ascom aggiuntivi. 
La disponibilità, la configurazione e le specifiche tecniche dei prodotti, dei servizi e delle soluzioni Ascom potrebbero variare da un paese all'altro. Per ulteriori dettagli, rivolgetevi al rappresentante locale Ascom.