Uno smartphone. Una piattaforma. Una miriade di vantaggi per le informazioni sanitarie

Come fornire agli specialisti informazioni incentrate sui pazienti in tempo pressoché reale

Mission Hospital nella California meridionale è costituito da due strutture di cure acute con un totale di 523 posti letto. L'ospedale comprende anche il CHOC Children's at Mission Health, un ospedale pediatrico specializzato con 48 posti letto.

A seguito della revisione delle sue strutture informatiche cliniche, il Mission Hospital ha sviluppato il concetto "The One", una visione che prevede una piattaforma completa di comunicazione e informazioni digitali, che fornisce agli specialisti informazioni incentrate sui pazienti in tempo pressoché reale. 

Le sfide rappresentate dalle lacune di informazioni digitali

Come accade in molti ospedali, il Mission Hospital utilizzava vari sistemi ICT preesistenti che memorizzavano dati in silo e causavano problemi di interoperabilità. Di conseguenza, gli infermieri portavano con sé fino a cinque dispositivi di comunicazione (cercapersone, dispositivi per la messaggistica sicura, telefoni, videocamere, ecc.). Gli addetti alle cure venivano interrotti costantemente.

Gli infermieri camminavano oltre 6 chilometri al giorno per raccogliere informazioni cliniche e individuare dispositivi di comunicazione. Allarmi generici comunicati a tutto il reparto disturbavano i pazienti e aumentavano il rischio di stress da allarme per il personale. Infatti, i problemi di comunicazione erano la causa principale dei ritardi nell'assistenza ai pazienti.

Ascolta la testimonianza del Mission Hospital sulla soluzione Ascom

Flussi di lavoro più lineari, più tempo per l'assistenza diretta

Mission Hospital ha selezionato Ascom per realizzare la propria visione "The One" basata su un sistema di comunicazione e informazioni cliniche integrate. Utilizzando componenti della sua piattaforma per il settore sanitario, Ascom ha studiato una soluzione che include servizi di consulenza, il software Ascom Unite, 350 smartphone Ascom Myco e supporto ininterrotto.

La soluzione fornisce al Mission Hospital un sistema integrato di chiamata degli infermieri, gestione delle notifiche di allarmi e avvisi e assegnazione dinamica dei compiti. Gli specialisti comunicano, collaborano e si coordinano tramite gli smartphone Ascom Myco. Ad esempio, sono in grado di accedere a informazioni cliniche, quali i grafici dei monitor, in tempo pressoché reale dai propri smartphone.  

Infermiera e paziente al St. Joseph Hospital

Il filtraggio degli allarmi contribuisce a creare flussi di lavoro più efficaci, evitando le interruzioni non necessarie.

Come mettere in pratica la visione "The One" 

Il Mission Hospital segnala una serie di miglioramenti importanti grazie alla nuova soluzione integrata. Ora gli specialisti ricevono allarmi dai contenuti completi direttamente sui propri smartphone Ascom Myco, che consentono loro di giudicarne la gravità prima di interrompere un compito e andare dal paziente. Inoltre, lo smartphone Ascom Myco evita che gli infermieri portino con sé vari dispositivi di comunicazione e che perdano tempo a localizzarli.

Le informazioni vengono comunicate in maniera più lineare, sono più semplici e contengono meno lacune nei dati clinici suddivisi in silo. Ad esempio, gli specialisti utilizzano lo smartphone Ascom Myco per fotografare le ferite e, grazie all'integrazione con software terzi, possono caricare le immagini ad alta definizione direttamente nelle Cartelle mediche elettroniche (o EMR) dell'ospedale senza dover lasciare i pazienti. Mission Hospital e Ascom stanno collaborando per espandere il concetto "The One". Tra i piani sono previste, ad esempio, l'introduzione della raccolta di dati dalle pompe da infusione per via endovenosa, l'integrazione della scansione dei codici a barre con le cartelle cliniche elettroniche e l'implementazione dei servizi di localizzazione in tempo reale (o RTLS).

ascom-customer-reference-story-mission-hospital-01600-01-it.pdf
PDF

La piattaforma per il settore sanitario di Ascom al Mission Hospital

Leggi sulla piattaforma per il settore sanitario di Ascom al Mission Hospital

Scarica il case study completo del Mission Hospital qui

Paziente al St. Joseph Hospital

La piattaforma per il settore sanitario di Ascom in azione: più tempo da dedicare all'assistenza diretta ai pazienti.