Software suite Ascom Digistat

Il toolbox per la digitalizzazione dei flussi di lavoro clinici

Ascom Digistat è una suite completa di software per i flussi di lavoro clinici. Il design modulare e la stretta collaborazione con il nostro team interno di   consulenti clinici ci consentono di personalizzare le soluzioni in base alle esigenze e alle vostre di digitalizzazione di ogni cliente. Le funzionalità spaziano dal monitoraggio tramite dispositivi indossabili, al supporto delle decisioni cliniche, all'integrazione dei dispositivi medici, alla gestione degli allarmi, ai dispositivi mobili e agli smartphone fino alla gestione dei flussi di lavoro in terapia intensiva e perioperatoria.

Dove e come funziona

Dalle cliniche specializzate ai grandi ospedali e oltre

Per gestire qualsiasi tipo di percorso clinico, dalla chirurgia e l'unità di terapia intensiva ai reparti generici e persino all'esterno dell'ospedale, con una documentazione completamente personalizzabile.

Soluzione completa per i dati clinici

Una suite modulare per supportare l'integrazione dei dispositivi medici, la gestione degli allarmi, i flussi di lavoro mobili, il monitoraggio tramite dispositivi indossabili e i percorsi di cura complessi come la chirurgia e l'unità di terapia intensiva.

Partner di fiducia di medici specialisti in tutto il mondo

Utilizzato dai principali ospedali e sistemi sanitari di tutto il mondo. Scelto dal sistema sanitario nazionale del Regno Unito per il registro nazionale di tutte le unità di terapia intensiva nel Galles.

 

Integrazione dei dispositivi indipendente dal fornitore

Le integrazioni native non proprietarie consentono l'interoperabilità con i sistemi clinici, inclusi ADT, EMR, farmacia, microbiologia, PACS, dispositivi medicali ecc.

Progettato per la massima disponibilità

L'architettura del sistema multi-nodo contribuisce a garantire la massima disponibilità del sistema. Se un nodo non funziona, il relativo carico viene trasferito automaticamente agli altri. 

Alto livello di sicurezza, conformità, certificazione

Conforme all'RGPD. Crittografia TLS 1.2 predefinita. Scansioni di sicurezza continue. Classificazione dei dispositivi medici di classe IIb in MDD con migrazione all'MDR in corso.

Unità di terapia intensiva ad alta affidabilità

Unificare consapevolezza situazionale, comunicazione e azioni tempestive per migliorare l'esito delle cure: scopri di più nel nostro whitepaper gratuito "Unità di terapia intensiva ad alta affidabilità". Nonostante i rapidi progressi compiuti nella digitalizzazione della sanità negli ultimi anni, siamo solo all'inizio dell'evoluzione verso unità di terapia intensiva digitalizzate e ad alta affidabilità. Scopri quali sono le risposte offerte dalle tecnologie digitali ad alcuni dei problemi chiave nelle unità di terapia intensiva.

L'introduzione di questa tecnologia innovativa migliorerà l'assistenza fornita ai pazienti e consentirà a medici e infermieri di dedicare più tempo possibile alla cura dei pazienti.
Vaughan Gething
Ministro dei servizi sociali e sanitari del governo gallese

Desiderate parlare con noi?

Inviando il modulo acconsenti alla conservazione dei tuoi dati personali.